martedì 18 febbraio 2020

Chiara Ferragni e Belen Rodriguez, le più sexy in... Galleria

Per le loro foto, Belen Rodriguez e Chiara Ferragni hanno scelto la stessa location: la Galleria Vittorio Emanuele a Milano. Le loro strategie di seduzione, però sono totalmente diverse: una punta su una sensualità raffinata evidenziando il décolleté, l'altra si focalizza sul carisma e mostra le gambe.


Sono nello stesso luogo e nello stesso momento, ma le loro foto non potrebbero essere più diverse. Belen è un'esplosione di sensualità, inguainata in un abito rosa pastello che sottolinea tutte le sue forme e strizza il seno.



 Lei posa con fare ammaliatore sul terrazzo panoramico scuotendo i lunghi capelli scuri. A piano terra c'è Chiara, tutta energia e vitalità. Anfibi, cappotto azzurro fluo, top e shorts neri, con le gambe affusolate scoperte che catturano l'attenzione. Meglio la bionda o la mora?

lunedì 17 febbraio 2020

La maledizione di "Love Island": la morte di Caroline Flack è il terzo tragico lutto

In Inghilterra l'hanno già definito il reality maledetto: la morte della conduttrice Caroline Flack è il terzo tragico lutto di "Love Island" in meno di due anni. Prima di lei due ex concorrenti si erano già tolti la vita: nel 2018, Sophie Gradon, e lo scorso anno, Mike Thalassitis. Le loro morti hanno suscitato un dibattito in patria sull'etica dei reality e sul dovere che le emittenti hanno di prendersi cura dei concorrenti.


Sophie Gradon era stata Miss Gran Bretagna nel 2009, e nel 2016 era stata concorrente nella seconda stagione del programma "Love Island", sorta di mix tra i nostri Uomini e Donne e Temptation Island. Durante il reality aveva avuto una liason con il barman Tom Powell per poi iniziare una relazione con modella Katie Salmon (la prima storia omosessuale nella storia dello show). La reginetta di bellezza 32enne è stata poi trovata morta a giugno 2018 nella sua abitazione di Ponteland, nel Northumberland, dal fidanzato: si era tolta la vita impiccandosi, dopo aver assunto alcolici e cocaina.

Mike Thalassitis era un ex calciatore, ed era diventato noto dopo la sua partecipazione al dating show, di cui era stato uno dei protagonisti della terza stagione nel 2017. Il suo comportamento nello show lo ha visto guadagnarsi il soprannome "Muggy Mike". Il 26enne, dopo aver vissuto un periodo buio, a marzo 2019 era stato ritrovato impiccato in un bosco non lontano dalla sua abitazione nell’Essex.

Gaffe Regina Elisabetta, chi visita il sito reale finisce sul sito a luci rosse

L'imbarazzo corre sul web per la Famiglia Reale inglese a causa di un clamoroso errore sul sito di casa Windsor. Nella pagina web ufficiale della Royal Family vi è uno spazio dedicato alle organizzazioni benefiche sostenute dai reali.


 Tra queste, anche quella di Dolen Cymru, che svolge attività nel Lesotho, in Africa, e in Galles, di cui è mecenate il Principe Harry. Il link che dovrebbe rimandare al sito dell’associazione, però, invia a una pagina web cinese con contenuti a luci rosse. Qualcuno degli addetti alla gestione della pagina web della Famiglia Reale inglese deve aver commesso un clamoroso errore che è stato notato e segnalato dal The Sun.

Elton John interrompe il concerto e abbandona il palco in lacrime: «Sono senza voce». Poi la diagnosi choc

Brutto momento per Elton John, costretto ad abbandonare il palco in lacrime dopo essere rimasto senza voce. È accaduto mentre teneva un concerto Auckland, in Nuova Zelanda. Il cantante pop, che la settimana scorsa era agli Oscar, ha poi spiegato in un post su Instagram cosa gli è successo. Il video del 72enne che interrompe il concerto ha fatto il giro del mondo. «Ho perso la voce completamente, non riesco a cantare», ha detto al pubblico «devo fermarmi, scusatemi».


Dopo essersi interrotto bruscamente si è commosso e, appoggiandosi al piano, ha scosso la testa in lacrime.
Il pubblico gli ha dedicato una standing ovation, e John si è allontanato dal palco, sostenuto dai suoi assistenti.

Qualche ora dopo ha pubblicato su Twitter e Instagram un messaggio in cui ringraziava il pubblico del concerto e continuava scusarsi. Il giorno stesso del concerto i suoi medici gli avevano diagnosticato una polmonite atipica, ma  lui aveva voluto suonare ugualmente e offrire ai suoi fan «il miglior concerto umanamente possibile».

domenica 16 febbraio 2020

Samanta Togni, matrimonio da sogno con Mario Russo. In 140 gli invitati, non c'era Milly Carlucci

Matrimonio tra Samanta Togni e Mario Russo. Le nozze più attese si sono celebrate, nella splendida location del Mulino Eroli, a due passi dal suggestivo Ponte d’Augusto di Narni, in Umbria, terra natale della famiglia Togni.

Samanta Togni, showgirl ternana e popolare ballerina di Ballando con le Stelle, e Mario Russo, chirurgo plastico, hanno detto il fatidico sì davanti a 140 invitati, tra i quali molti del mondo dello spettacolo. Non c'era però Milly Carlucci.


Il matrimonio è stato celebrato dal sindaco di Narni Francesco De Rebotti. Testimoni di nozze per Samanta Togni, ex di Stefano Bettarini e Christian Panucci, il coreografo e ballerino Giampiero Gencarelli e Samuel Peron. Per le bomboniere, Samanta - bellissima nel suo abito da sposa - ha voluto delle piccole confezioni di marmellata d'agrumi fatta dalla mamma.

La coppia è stata di recente protagonista della puntata di Vieni da me di Caterina Balivo. Samanta e Mario si sono lasciati andare a confidenze e aneddoti e hanno ribadito che la loro è una grande storia d’amore. Un vero e proprio colpo di fulmine visto che il medico e la Togni stanno insieme dallo scorso luglio.
«Ci siamo conosciuti sul treno e abbiamo iniziato a chiacchierare. Io poi l’ho cercata su Instagram, non sapevo fosse famosa in Italia», ha ricordato Mario Russo da Caterina Balivo. Il 47enne è un noto chirurgo estetico, che si divide tra Londra e Dubai. «Ma per tanti anni ho vissuto anche in Spagna quindi non ho mai visto Ballando con le Stelle in Italia», ha dichiarato.  Poi una vacanza a Capri - con la proposta di matrimonio subito accettata da Samanta - ha fatto definitivamente decollare la grande storia d'amore.

Johnny Depp, la figlia Lily-Rose dà scandalo in abito di pizzo trasparente

La genetica non mente: Lily-Rose Depp, figlia di Johnny Depp e Vanessa Paradis, è una delle più sexy giovani stelle di Hollywood. L'attrice e modella, che compirà 21 anni nel prossimo mese di maggio, ha messo in mostra il proprio fisico grazie ad un elegante e audace abito in pizzo nero trasparente.


Lily-Rose Depp, tra gli ospiti speciali dei recenti Bafta Awards, ha indossato un abito capace di mettere in risalto il fisico perfetto. Con un intimo ridotto davvero al minimo, a cominciare dalla scelta di non indossare il reggiseno, la figlia di Johnny Depp e dell'ex moglie Vanessa Paradis ha deciso di lasciare ben poco all'immaginazione...

Verissimo, Barbara Alberti e la fuga dal Grande Fratello Vip: «In quella Casa diventi un boia»

Barbara Alberti a Verissimo rivela particolari choc sul Grande Fratello Vip 2020, che lei ha abbandonato dopo appena 33 giorni. Ospite del salotto pomeridiano di Canale 5 condotto da Silvia Toffanin è stata incalzata dalla conduttrice sui motivi della fuga dalla Casa più spiata d'Italia.


“Perché non ce l’hai più fatta dopo 33 giorni?”, ha chiesto Silvia Toffanin. Barbara: “Perché ho visto alcune stagioni passate del Grande Fratello e c’era della gente talmente ignobile, che pensavi: ‘Sarà un piacere sparare nel gruppo. La nomination non sarà un problema’. Ma stavolta è stata un’altra cosa. Ha fatto un cast incantevole con Alfonso Signorini. Ragazze e ragazzi con una educazione straordinaria.”

Silvia Toffanin, però, ha cercato di estrapolarle una risposta concreta incalzando l'ex inquilina del Grande Fratello Vip: “Ma perché hai detto basta?”. Altra risposta della scrittrice: “Perché è un meccanismo perverso, ma meravigliosamente organizzato. Prima si diventa amici, i primi giorni si entra in confidenza… Dopo un po’, dopo la prima settimana, ti devi sparare addosso. Allora lì diventa un dramma perché non sai chi scegliere, diventi un boia. E poi vieni pure nominato. Ti senti tradito.” Insomma, parole forti dopo un'esperienza decisamente controversa.